BLOG

Pelle scura ecco l’occhiale da vista adatto a te

Tabella dei Contenuti

Quando si parla di occhiale da vista, e in particolare della sua scelta, è abbastanza chiaro che non sia semplice decidere quale sia quello migliore. Soprattutto perché vedersi belli con un paio di occhiali non è una cosa immediata, ma di solito ci vuole un po’ di tempo per abituarsi.

Esiste però un modo per trovare subito quale sia il paio di occhiali giusto, ovvero fare la scelta sulla base di due elementi specifici. Se si tiene conto di questi, la scelta finale non solo risulterà giusta, ma ci renderemo conto fin da subito che sono gli occhiali perfetti.

Quali sono questi due elementi, ovviamente la forma del viso, e inoltre, il colore della propria pelle. Se si ha chiara o scura, e una particolare forma, evidentemente la scelta della colorazione e della tipologia cambierà da persona a persona. Nel nostro testo andremo a osservare come scegliere il giusto paio di occhiali se si ha la pelle scura.

Occhiale da vista: la montatura giusta

Prima di passare al tipo di colorazione che si deve scegliere, facciamo un’analisi di un ulteriore aspetto dell’argomento, ovvero l’importanza della montatura dell’occhiale da vista. Sono due gli elementi che contraddistinguono questa scelta, e sono la larghezza della montatura e la distanza tra gli occhi. Osserviamo da vicino entrambe le cose:

  • La larghezza della montatura: in merito a questo, possiamo dire senza ombra di dubbio, che la larghezza degli occhiali deve essere tanto quanto è quella del viso della persona che li deve indossare. Per essere più precisi, gli occhiali da vista devono andare coprire tutta quanta l’area, andando a terminare precisamente sopra all’osso zigomatico. Le eccezioni sono quelle che riguardano occhiali con montature particolari, per esempio quelli in nichel e lenti rotonde, i quali devono essere più piccoli rispetto a quanto detto per gli occhiali descritti in precedenza.
  • La distanza tra gli occhi: tale elemento è essenziale per fare la scelta giusta, infatti, l’occhiale da vista deve avere il ponte più robusto dell’asta se si possiede una distanza tra gli occhi piuttosto ampia. Se invece gli occhi della persona sono più ravvicinati, dobbiamo puntare ad una montatura nella quale ad essere più robusta è l’asta.

Prima di passare alla prossima sezione, non possiamo non ricordare che ad incidere sulla scelta della montatura è anche la forma del viso. Se questo risulterà essere rettangolare, tondo, affusolato e così via, una montatura sarà più indicata di un’altra.

Una volta compresa l’importanza della montatura, passiamo all’importanza della carnagione della propria pelle quando si deve scegliere il giusto paio di occhiali

Occhiale da vista con la pelle scura

Entriamo adesso nel cuore del nostro articolo, ovvero andando a vedere quale sia il perfetto occhiale da vista con la pelle scura:

  • Mora con pelle scura: in questo caso, non saranno necessari occhiali troppo grandi per dare la giusta espressione al proprio viso. Naturalmente, per quanto riguarda la scelta del colore, è bene evitare colori scuri, in quanto avrebbe il risultato di appesantire l’espressione. Per il resto, non ci sono altre restrizioni, in quanto la pelle scura è così bella che si presta qualsiasi nuance, che su questa carnagione risalta in maniera evidente. Ancora di più le varianti metallizzate. Quindi, basterà concentrarsi di più sulla forma del volto che sulla carnagione, e sbizzarrirsi tra le varie proposte che abbiamo davanti.
  • Forma del viso: se siamo di fronte ad un viso tondo, la scelta migliore si andrà a trovare tra i modelli rettangolari o che presentano comunque qualche spigolo. Se possibile, sarebbe ideale che si scelgano di una larghezza che sia almeno pari a quella del viso, o quantomeno poco di più.

Qualora il proprio viso sia di forma romboidale, si sconsigliano vivamente occhiali troppo ampi, sono invece indicati come ottimali tutte quelle montature che presentano una linea ovale. È comunque un’ottima scelta anche un’occhiale da vista quadrato, ma in questo caso è una cosa importante che sia leggermente bombato.

Nel caso di viso quadrato, sono certamente sconsigliate montature le cui forme facciano sembrare il viso decisamente più spigoloso. Sono invece indicate tutte le montature che si definiscono morbide, che presentano quindi linee smussate che rendano meno incisivo l’impatto visivo del nostro volto, come forma non puntare a modelli troppo piccoli perché non si prestano per niente ad un viso di forma quadrata.

Sono particolarmente ideali quelle montature che hanno una forma molto ricercata, come ad esempio quelle a goccia, oppure quelle molto intriganti come, ad esempio, a forma di occhi di gatto.

 

 

Richiedi un appuntamento per la tua visita optometrica
nel nostro studio di Lecco


Compila i dati qui sotto e ti ricontatteremo in 24 ore
per fissare un appuntamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

IL TEST DELLA LENTE PERFETTA ©

Rispondi alle domande per proseguire nel test, cliccando sull’opzione che ti identifica.

[surveyslam id=1416]

Ottimo, devi solo completare i campi qui sotto e premere il bottone.

Ottimo, devi solo completare i campi qui sotto e premere il bottone.

Concorderai una data e un orario direttamente con un membro del nostro Staff